Natixis Investment Managers diventa distributore di WCM

L’accordo crea una partnership di lungo termine, ampliando l’accesso alle strategie di WCM, grazie al network globale di Natixis.

È stata annunciata la firma di un accordo per l’acquisizione da parte di Natixis Investment Managers di una quota pari al 24,9% del capitale in WCM Investment Management (WCM). La società di gestione ne diventa così il distributore esclusivo per conto terzi.

L’ACCORDO

L’accordo stabilisce una partnership di lungo termine che permetterà a Natixis di distribuire a livello globale le strategie di investimento di WCM, che, a propria volta, rafforza la propria capacità di crescere pur mantenendo indipendenza ed autonomia nella gestione della propria attività, nella filosofia e nel processo di investimento; e continuando a creare opportunità per i propri clienti e dipendenti.

Portafogli, gli italiani continuano a puntare su Europa e fondi multi-asset

Portafogli, gli italiani continuano a puntare su Europa e fondi multi-asset

WCM

WCM, società con 29 miliardi di dollari di patrimonio in gestione e le cui quote sono detenute dai dipendenti, è conosciuta per la gestione di portafogli azionari a basso turnover e generatori di alpha. Le sue strategie si basano sulle dinamiche di vantaggio competitivo e sul ruolo critico di una cultura sana.
Nessun cambiamento all’interno del management e del team d’investimento; ed anche Paul Black e Kurt Winrich manterranno la carica di co-CEO. L’impatto della transazione sul rapporto CET1 di Natixis è stimato approssimativamente a -15 punti base. L’operazione dovrebbe concludersi nella seconda metà del 2018.

LE DICHIARAZIONI

Siamo orgogliosi di diventare partner globale per la distribuzione di WCM, il cui solido track record e il collaudato processo di investimento fanno della società un partner eccellente, nonché una valida integrazione alla nostra offerta globale,” ha dichiarato Jean Raby, CEO di Natixis Investment Managers.
“Siamo davvero entusiasti di avviare questa partnership con Natixis”, ha affermato Paul Black, Co-CEo di WCM Investment Management. “A seguito di valutazioni profonde e collettive, abbiamo concluso che il modo più intelligente per rafforzare la nostra stabilità e salvaguardare la nostra filosofia di investimento era quello di sottoscrivere un accordo di partnership con una piattaforma di distribuzione globale di elevata qualità”.
“La nostra cultura parte da uno spirito imprenditoriale, guidato dalla responsabilizzazione e dalla trasparenza”, ha aggiunto Kurt Winrich, Co-CEO di WCM Investment Management. “Questa parntership è un’altra opportunità e ci permetterà di rimanere focalizzati su quello che facciamo meglio: coltivare e far crescere una cultura vivace e robusta e generare prestazioni superiori per i nostri clienti”.

**  Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge. Una parte di contenuti e dati gentilmente concessi da Natixis

Pattanaphong Khuankaew / iStock / Getty Images Plus


FinanciaLounge
12 luglio 2018
Partner
Top