Banca Depositaria

La banca depositaria è un istituto di credito che ha il compito di custodire materialmente il patrimonio del fondo comune di investimento, costituito principalmente da strumenti finanziari e denaro liquido e di controllare che le operazioni di investimento e disinvestimento del patrimonio, di emissione e di rimborso delle quote operate dalla SGR siano sempre conformi alla normativa e a quanto indicato nel Regolamento di gestione.

Al fine di garantire il corretto svolgimento di questi incarichi di controllo, la Banca d’Italia ha stabilito che il ruolo di banca depositaria può essere svolto soltanto da quelle banche che possiedono una dotazione patrimoniale superiore ad una soglia minima (attualmente pari a 100 milioni di euro) e una struttura organizzativa idonea a garantire l’efficiente e corretto adempimento dei vari compiti.

È inoltre previsto l’obbligo, in capo alla banca depositaria, di svolgere i suddetti incarichi in maniera totalmente autonoma e indipendente rispetto alla SGR che gestisce o che promuove il fondo e sempre nell’interesse dei partecipanti al fondo.

Pampurini / Borello Università Cattolica del Sacro Cuore
23 marzo 2015
Partner
Top