Fondi Tematici

Chi investe in azioni lo fa, di norma, puntando sul rialzo di un indice di Borsa geografico (Europa, America, ecc), su un settore (finanziario, energetico, industriale, ecc.), o anche su una singola Borsa.
Ma è possibile puntare anche sui cosiddetti macro- trend, quei fenomeni sociali con forti impatti sui mercati finanziari nel lungo periodo, che hanno effetti sulle società che operano nell’ambito delle energie alternative, la sicurezza, l’acqua, i grandi marchi, l’invecchiamento della popolazione, le infrastrutture.
Per esempio, il continuo rialzo del prezzo del greggio e la crescente incapacità di soddisfare tutta la futura domanda di energia a causa della limitata disponibilità di petrolio, gas e carbone sta incentivando la ricerca e la produzione di energie alternative: solare, eolica, idraulica, geotermica e quella dalle biomasse.
La sicurezza, invece, rientra fra le esigenze più profonde delle persone: dai sistemi di sicurezza privati e pubblici a quella nell’ambito personale, conseguentemente all’aumento della mobilità e dell’impiego di tecnologie dell’informazione sul posto di lavoro e nella propria casa.
I fondi tematici consentono quindi di diversificare il portafoglio azionario puntando su una tendenza di medio lungo termine specifica di un nuovo filone economico – finanziario.

FinanciaLounge
23 marzo 2015
Partner
Top