Performance annualizzate

La performance dei fondi comuni obbligazionari tra il 31 dicembre 2008 e il 31 ottobre 2010 è stata del 7,35%.
Ma come si fa a sapere se è un risultato soddisfacente? Lo si può confrontare, per esempio, con l’indice Mts netto dei Bot che nello stesso periodo è cresciuto del 2,55% oppure con l’indice Mts netto dei Btp (+13,57%).
Spesso però può essere utile ragionare in termini di performance annualizzata, cioè l’andamento del rendimento di un fondo d’ investimento calcolato su un periodo di 12 mesi.
Applicata agli esempi precedenti, si ottiene che l’indice dei fondi obbligazionari ha registrato una performance annualizzata del 3,94%: quella relativa all’indice Mts Bot netto diventa dello 0,99% e quella dell’indice Mts netto dei Btp del 5,79%.
Il passaggio da una performance assoluta a una annualizzata consente di soppesare meglio i rendimento di un fondo o di un comparto di sicav soprattutto nel lungo termine.
Per esempio negli ultimi 8 anni, da fine ottobre 2002 alla fine di ottobre 2010, l’indice dei fondi azionari Italia ha messo a segno un rialzo del 14,87%: tradotto in performance annualizzata diventa un rendimento su base annua dell’1,75% talmente striminzito da risultare persino al di sotto dell’ inflazione che, nello stesso periodo, ha registrato un tasso annuo dell’1,86%

FinanciaLounge
23 marzo 2015
Partner
Top