Accordo saltato

Niente Apple Car per Hyundai e Kia: titoli giù in Borsa

Tonfo dei titoli dopo che le case hanno smentito trattative con Apple per la produzione di un’auto elettrica a guida autonoma

di Fabrizio Arnhold 8 Febbraio 2021 - 10:07
Nessun accordo con Apple per l’auto elettrica a guida autonoma. Le azioni di Hyundai Motor e Kia Motors in rosso sulla Borsa di Seul: i due titoli cedono, rispettivamente, il 4 e il 12 per cento, dopo che entrambe le case automobilistiche hanno dichiarato di non essere in trattativa con Cupertino per la produzione della Apple Car. Le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi avevano spinto al rialzo i titoli, soprattutto quello di Kia.

ACCORDO SFUMATO?

Fino a qualche giorno fa, sui media locali circolavano notizie sul possibile accordo tra Kia ed Apple per la produzione di veicoli elettrici a guida autonoma. Nello specifico, Cupertino sembrava prossima ad investire 3,6 miliardi in Kia per la produzione della sua Apple Car, nell’impianto del marchio coreano di automobili in Georgia.

HYUNDAI SMENTISCE

“Non stiamo discutendo con Apple sullo sviluppo di auto a guida autonoma”, ha precisato Hyundai in un comunicato che ha aggiunto di aver ricevuto “richieste da numerose aziende” sullo sviluppo di auto elettriche a guida autonoma, ma che “non è stata presa alcuna decisione in questa fase iniziale”. Kia Motors, di proprietà di Hyundai, ha di fatto confermato la posizione della casa madre. Apple non ha commentato.

I PROGETTI PER LA APPLE CAR

Apple, nel caso non si concretizzasse la partnership con Hyundai, potrebbe guardare altrove per sviluppare la sua auto elettrica. Gli analisti ipotizzano che per la Apple Car Cupertino possa avviare eventuali collaborazioni con altri marchi automobilistici come Honda, Jaguar e Geely, il proprietario cinese di Volvo.
Trending