La scelta

Vanguard premia con mille dollari i dipendenti vaccinati

Il gigante americano degli investimenti ha deciso di dare un bonus ai propri dipendenti che si vaccineranno entro il mese di ottobre

di Antonio Cardarelli 5 Agosto 2021 - 8:16
C'è chi i vaccini li ha resi obbligatori per i dipendenti, come Microsoft e Google, e chi, come Vanguard, ha scelto la strada dell'incentivo. Il gigante americano degli investimenti darà un premio di mille dollari a ogni suo dipendente che dimostrerà di essersi vaccinato entro il mese di ottobre.

16.500 DIPENDENTI

Con 16.500 dipendenti negli Usa, Vanguard potrebbe arrivare a spendere 16,5 milioni di dollari per promuovere la campagna vaccinale. Ma la dirigenza non sembra spaventata e ritiene la modalità incentivo "il modo migliore per fermare la diffusione del Covid". "L'incentivo per il vaccino - spiega la società in una nota - gratifica chi ha pensato di proteggere se stesso e gli altri attraverso la vaccinazione".

LE ALTRE AZIENDE

Altre aziende americane, come per esempio Walmart e Uber, hanno chiesto solo ai dirigenti di vaccinarsi. Altre ancora, come Amazon e Apple, non hanno nessuna policy in merito. Nel frattempo negli Usa, per fronteggiare la ripresa dei contagi, la mascherina è stata nuovamente resa obbligatoria nei luoghi chiusi, anche per le persone vaccinate.

IL DIBATTITO IN ITALIA

In Italia il Green Pass per accedere in ristoranti e bar al chiuso, oltre a cinema, teatri, fiere ed eventi sportivi entrerà in vigore da domani. Tuttavia, il dibattito sulla necessità del Green Pass per entrare nei luoghi di lavoro è ancora aperto. In un recente incontro tra sindacati e governo, i primi hanno espresso il timore che il certificato di vaccinazione possa diventare "uno strumento di discriminazione" pur dicendo di essere "non contrari in linea di principio". Confindustria, dal canto suo, ha smentito la richiesta di rendere il Green Pass obbligatorio per i lavoratori.
Trending