Prevale l'ottimismo

Per BlueBay il tema della reflazione avrà ancora spazio

La variante Delta del Covid-19 non scalfisce l’ottimismo di Mark Dowding, CIO di BlueBay, che conferma anche in vista dell’autunno il proprio atteggiamento fiducioso sui mercati

di Leo Campagna 29 Agosto 2021 - 13:00
La tendenza di fondo nei dati macro economici rimane solida e c'è la sensazione che, in molte aree, si registri un eccesso di domanda rispetto alla capacità di offerta, il che potrebbe alimentare un'ulteriore pressione al rialzo dei prezzi a breve termine. Lo sostiene, nel suo commento settimanale sui mercati, Mark Dowding, CIO di BlueBay, asset manager attivo e specializzato nel fixed-income.

I FONDI DEL NEXT GENERATION UE

Analizzando i dati sull’attività nell'Eurozona, il manager nota come restino relativamente positivi con un tendenziale ottimismo per le prospettive fino alla fine dell'anno, e con la politica fiscale che beneficerà anche delle prospettive di crescita nei prossimi trimestri, a mano a mano che i fondi del Next Generation EU verranno distribuiti in tutto il continente.

A POCO MENO DI UN MESE DALLE ELEZIONI TEDESCHE

In ambito politico, il momentum continua ad essere a favore di Scholz e dell'SPD, a poco meno di un mese dalle elezioni tedesche. “Sebbene si tratti di un risultato che al momento resta abbastanza improbabile, si tratterebbe di una svolta più decisa a sinistra con un'agenda di governo che potrebbe essere più accomodante dal punto di vista fiscale. Potrebbe peraltro contribuire a facilitare un cambiamento maggiore alle regole del patto fiscale dell'Ue e risultare vantaggioso per gli spread europei, ma non per i Bund, almeno a livello di valore relativo” spiega Dowding.

INTERESSATI AD AUMENTARE L’ESPOSIZIONE IN QUESTA FASE DI DEBOLEZZA

Osservando i mercati, il manager rileva come quelli del credito abbiano registrato l’attività di diversi emittenti pronti a trarre vantaggio dai bassi rendimenti ottenibili finanziandosi in anticipo, prima della ripresa stagionale dell'offerta di settembre. “Siamo interessati ad aumentare l’esposizione in questa fase di debolezza, sfruttando le nuove emissioni a prezzi attraenti. D’altra parte il posizionamento degli investitori denota una certa cautela in attesa del tapering (riduzione degli acquisti sul mercato) della Fed atteso per i prossimi mesi” argomenta il CIO di BlueBay.

L'OUTLOOK RESTA INVARIATO

Anche in ambito valutario il contesto recente è stato relativamente calmo. Il tema della reflazione non ha supportato le valute emergenti nella misura sperimentata in passato, sebbene i prezzi delle materie prime abbiano evidenziato un rimbalzo. “In generale, il nostro outlook economico resta invariato. Tuttavia, per comprendere i rischi che potrebbero minare tale view abbiamo analizzato ulteriormente i dati a livello di singoli Paesi per cercare di delineare i potenziali problemi legati alla diffusione della variante Delta del Covid-19” riferisce Dowding.

UN CAUTO OTTIMISMO

A questo proposito, mentre in Europa il numero di infezioni e ospedalizzazioni dovrebbe aver raggiunto il plateau, sembra che resti spazio per un’ulteriore accelerazione negli Stati e nei Paesi che hanno un tasso di vaccinazione inferiore. In tutti i casi, il manager ritiene preferibile mantenere un cauto ottimismo. È vero che si sta rafforzando la capacità dei governi di gestire il virus nei prossimi mesi. Tuttavia persistono le preoccupazioni legate alle incertezze sulle condizioni durante l’inverno, con il ribasso delle temperature nell’emisfero settentrionale e il ritorno a spazi chiusi.

IL TEMA DELLA REFLAZIONE AVRÀ ANCORA SPAZIO

“Non si può inoltre nemmeno escludere che possano emergere nuove varianti, sebbene alcuni studi sembrano concludere che il Covid-19 si sia già evoluto al punto di raggiungere la sua ‘forma ottimale’ nella variante Delta, il che implica che questi timori potrebbero iniziare a svanire. Precisato questo, confermiamo il nostro atteggiamento ottimista e fiducioso riguardo al fatto che il tema della reflazione avrà ancora spazio anche nell’imminente autunno’” conclude il , CIO di BlueBay.
Trending