Prodotti soltanto 599 esemplari

Ferrari presenta Daytona SP3, la nuova "Icona" in edizione limitata

L'ultima nata tra le rosse di Maranello è un'auto ispirata alle antenate 330 P3 e P4 del Mondiale Sport Prototipi degli anni '70. Il titolo guadagna in Borsa oltre l'1%

di Annalisa Lospinuso 22 Novembre 2021 - 11:19
financialounge - news
financialounge - news

Nasce Daytona SP3, la nuova rossa in edizione limitata di casa Ferrari. L'azienda di Maranello ha presentato il terzo modello della famiglia Icona, dopo Ferrari Monza SP1 e SP2, omaggiando le antenate di fine anni Sessanta, impegnate nel Campionato Mondiale Sport Prototipi. La serie, infatti, nasce come tributo ai pezzi cult del passato.

LE CARATTERISTICHE


La Daytona SP3, che ha un motore da 840 Cv e velocità massima oltre 340 km/h, sarà prodotta in 599 esemplari già tutti acquistati. Il prezzo di listino è di circa due milioni di euro, in linea con le indiscrezioni circolate nei giorni passati, e la consegna è prevista per fine 2022. Dopo le Monza SP1 e SP2, che ricordano le barchette anni Cinquanta, Ferrari Daytona SP3 rende omaggio al design delle mitiche 330 P3 e P4 impegnate nel Mondiale Sport Prototipi, quello di fine anni Sessanta.

LA REAZIONE DEL MERCATO


Il mercato accoglie bene la notizia e il titolo oggi svetta in Borsa di +1,21% a 242,60 euro, dopo aver segnato un massimo intraday a 245,30 euro. Già venerdì aveva chiuso al top a 239,7 euro. Gli analisti di Equita sottolineano che “la famiglia Icona è importante sia per mantenere un effetto mix positivo, sia per gli anticipi che i modelli a tiratura limitata permettono di incassare (la Monza ne generò oltre 200 milioni)” e aggiungono che “rispetto alla Monza il prezzo è del 25% superiore (1,6 milioni contro 2 milioni) e i volumi del 20% superiori (599 contro 500), permettendo un rialzo delle stime/miglioramento della visibilità”.

 
Trending