Produzione sostenibile

Food e agritech, i titoli caldi per algoritmi e intelligenza artificiale

Tema "hot" e player collegati nell'analisi settimanale condotta da FinScience: focus sull'innovazione nell'agricoltura, trend che coinvolge anche i giganti Nestlé e Bayer

di Redazione 3 Dicembre 2021 - 10:01
financialounge - news
financialounge - news

Torna l'appuntamento settimanale con il tema trending individuato da FinScience, società specializzata in algoritmi di Artificial Intelligence e analisi dei dati alternativi per il settore investimenti. Attraverso metriche proprietarie e grazie all'utilizzo di algoritmi e intelligenza artificiale, ogni giorno FinScience raccoglie una grande mole di dati passando al setaccio 1,5 milioni di pagine web su 35mila domini diversi. Questi dati vengono poi raffinati e analizzati per andare a individuare il tema della settimana, il sentiment legato a esso e le aziende che hanno le carte in regola per fare bene in quel determinato ambito.

AGRITECH


Tra i circa 100 temi monitorati, FinScience questa settimana ha individuato come "long term trend" quello delle innovazioni tecnologiche nella produzione di cibo, la cosiddetta Advanced Agriculture o AgriTech. Le società coinvolte in questo trend adottano o sviluppano tecnologia e innovazioni per l’agricoltura, orticoltura, acquacoltura ed in generale mirano a produrre cibo con l'obiettivo di migliorare la resa, l'efficienza, la sostenibilità e la redditività. L'interesse intorno a questo trend è cresciuto del 95% rispetto all'anno precedente, ma secondo i dati raccolti da FinScience è cresciuto ancor di più il sentiment (+247%). In altri termini, non solo si parla sempre di più di agritech, ma se ne parla anche in termini estremamente positivi.

I SOTTOTEMI


Sono diverse le sottotematiche che compongono il macrotema relativo all'Advanced Agriculture: dall’Idroponica al Vertical farming, dall’urban agriculture all’agricoltura rigenerativa fino all’utilizzo di intelligenza artificiale e droni nei campi. Ma il trend dell'agritech maggiormente in crescita è sicuramente quello relativo alle innovazioni nell'ambito agricoltura sostenibile. L'interesse verso quest'ultima è cresciuto nell’ultimo anno del 320% rispetto all’anno precedente e del 120% nell’ultimo mese rispetto al mese precedente, a dimostrazione di come si tratti di un tema trending anche nel periodo più recente. Anche il sentiment associato alla tematica “Sustainable Agriculture” è positivo, con un valore medio dell’ultimo anno di 0.09 superiore al valore del macrotrend di riferimento (0.07).

I PLAYER SEGNALATI


Oltre all'analisi quantitativa (mole di discussioni) e qualitativa (orientamento delle discussioni) sul tema trend della settimana, FinScience raccoglie dati giornalieri sulla connessione tra le company e il tema con riferimento a diversi aspetti: popolarità del tema, interest rate, sentiment. Sono tre i player che emergono secondo questa ulteriore analisi. Il primo è Digi International, un fornitore leader di prodotti e soluzioni IoT, che supporta le aziende in tutto il processo produttivo e di vendita, incluse ovviamente le società del settore agricolura. La seconda è Seaboard Corporation, un conglomerato multinazionale diversificato nel settore agroalimentare e dei trasporti con operazioni integrate in diversi settori. Il terzo è Genus plc, è un'azienda britannica che vende genetica d'élite e altri prodotti fabbricati con la biotecnologia agli allevatori di bovini e suini.

Inoltre, gli esperti di FinScience segnalano anche aziende molto più grandi che sono impegnate in modo attivo nel settore: Bayer (area cropscience), Nestlé e General Mills, con quest'ultima che si segnala per un sentiment molto positivo.
Trending